Noleggiare un furgone a Brescia, 5 consigli utili

Qui di seguito, sono riportare una serie di suggerimenti che possono aiutarvi a chiarire le vostre necessità. Chi decide di trasferire i mobili del proprio ufficio, non è detto che abbia le stesse necessità di una famiglia pronta a trasferirsi in una nuova abitazione

0
Noleggio furgoni a Brescia
Noleggio furgoni a Brescia

Quando si è alla ricerca di un furgone a noleggio a Brescia e in provincia, è sempre bene prima farsi una serie di domande. In questo modo, si potrà essere sicuri della scelta che si dovrà fare. Non sempre le proprie esigenze sono chiare, chiarendosele si potrà anche avere delle informazioni con cui chiedere un consiglio al personale addetto al noleggio dei furgoni.

Qui di seguito, sono riportare una serie di suggerimenti che possono aiutarvi a chiarire le vostre necessità. Chi decide di trasferire i mobili del proprio ufficio, non è detto che abbia le stesse necessità di una famiglia pronta a trasferirsi in una nuova abitazione.

1. Creare un piano dettagliato

Prima di cercare una società di noleggio furgoni Brescia, è bene assicurarsi che sia quella giusta per le proprie esigenze. Se si ha bisogno di un furgone per persone e cose, è bene verificare che l’azienda possa fornire questo tipo di servizio. Prima del noleggio è bene calcolare tutte le varianti, così da non farsi trovare impreparati al momento del bisogno.

2. Scegli la modalità di noleggio più idonea

Al momento della stipula del contratto di noleggio, è bene valutare con attenzione quali sono le clausole che determinano l’incremento del prezzo del noleggio. Nel caso esistano delle penali in caso di superamento dei chilometri percorsi, è bene capire se esiste la possibilità di incrementare il numero di chilometri all’interno del proprio contratto. Inoltre, è bene informarsi se esiste la possibilità di beneficiare di speciali servizi in caso di necessità; come assistenza 24 ore su 24 o cambio del mezzo in caso di rotture.

3. Chiedere un dettagliato preventivo

Nel caso si voglia fare un confronto tra più proposte, è bene sempre chiedere un dettagliato preventivo dell’offerta fatta dall’agenzie di noleggio. All’interno di questo preventivo, saranno elencate tutte le spese e le sanzioni che si dovrà pagare in caso di ritardo o di rottura del mezzo.

Inoltre, è bene informarsi su quale tipo di assicurazione è affibbiata al mezzo. In caso di incidente, è bene essere a conoscenza dei massimali coperti dall’assicurazione dell’azienda che noleggia e quali possono essere i danni non coperti da tale assicurazione.

4. Controllare attentamente il mezzo

Prima di salire sul furgone, è bene chiedere di poter verificare con attenzione se sono presenti danni interni od esterni al furgone. In alcuni casi, spesso chi noleggia i furgoni non si accorge che il cliente precedente ha consegnato il furgone con delle piccole ammaccature o strisciate.  Al momento della consegna, se presenti, è bene annotare tutti i danni presenti sul furgone. In questo modo, si potrà verificare con più facilità al termine del noleggio se ne sono stati prodotti di nuovi.

5. Essere puntuali con la consegna

Consegnare il furgone entro i tempi prestabiliti è molto importante. Se si supera l’orario prestabilito per la consegna, esiste la possibilità che la società di noleggi aggiunga una giornata intera all’ammontare della spesa. Allo stesso modo, se si accetta di pagare ad ore, si pagherà una intera ora anche per qualche minuto di ritardo.

Seguendo alla lettera questi consigli, si potrà essere sicuri di scegliere la migliore azienda di noleggio furgono a Brescia, e allo stesso tempo non incappare in penali o sanzioni per qualche futile motivazione.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome