25 aprile a Brescia, è polemica: estrema destra attacca i partigiani

Mentre nel centro storico della città vanno in scena cortei commemorativi e l'iniziativa Carmine resistente, due giorni di iniziative per ricordare il 73esime anniversario della Liberazione dal nazismo e dal fascismo, infatti, non sono mancate - come di consueto - le polemiche sulla giornata

0
25 aprile a Brescia
25 aprile a Brescia

E’ ancora polemica per il bresciano. Mentre nel centro storico della città e di numerosi paesi bresciani vanno in scena cortei commemorativi e l’iniziativa Carmine resistente, due giorni di iniziative per ricordare il 73esime anniversario della dal nazismo e dal fascismo, infatti, non sono mancate – come di consueto – le sulla giornata.

“Oggi non è la festa di una sola parte politica”, ha scritto sul proprio profilo Facebook il candidato sindaco del centrodestra a Brescia , “ma deve essere una giornata di riconciliazione nazionale: contro ogni forma di totalitarismo, contro ogni estremismo politico e religioso, contro ogni atto di violenza e in ricordo di tutti coloro che sono morti per difendere le proprie idee. Buon 25 aprile a tutti”.

Dall’estrema destra, poi, c’è chi si è spinto ben oltre. I militanti del gruppo Lotta Studentesca, infatti, sono scesi in piazza con striscioni che recitavano: “Ora e sempre resistenza etnica” per per “ricordare beffardamente a eredi dei partigiani e antifascisti vari che non si libereranno mai di noi e per ribadire che, oggi più che mai, l’unica resistenza di cui ha bisogno la nostra Nazione è quella etnica”. E in una nota hanno rincarato la dose: “Questa ‘festa’ non ci appartiene, noi non siamo i figli della resistenza partigiana, non siamo i figli dei traditori che hanno asservito la nostra nazione all’invasore Anglo-Americano”.

Parole durissime, che cozzano con la memoria storica ormai condivisa (pur con qualche distinguo) del Paese.

Uno dei manifesti dell'estrema destra di Lotta Studentesca contro il 25 aprile
Uno dei manifesti dell’estrema destra di Lotta Studentesca contro il 25 aprile

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome