Calcio Femminile, il Brescia dei miracoli si gioca lo scudetto con la Juve

Nei prossimi 90 minuti la società di Giuseppe Cesari si giocherà lo scudetto con la squadra più forte (e ricca) del campionato. E se entrambe vinceranno contro Tavagnacco e Verona scatterà la sfida per lo spareggio

0
Brescia Calcio femminile sponsorizzata da C Date
Brescia Calcio femminile sponsorizzata da C Date

Continuano i successi del Brescia Calcio femminile, che a una giornata dalla fine del campionato si trova a pari punti della in classifica. Nei prossimi 90 minuti, insomma, la società di Giuseppe Cesari si giocherà lo con la squadra più forte (e ricca) del campionato. E se entrambe vinceranno contro Tavagnacco e Verona scatterà la sfida per lo spareggio.

Un vero miracolo sportivo quello del Brescia. Perché dall’altra parte c’è un colosso (la società è la stessa del calcio maschile, guidata da Andrea Agnelli) che a inizio stagione ha rilevato il titolo sportivo del Cuneo, mettendo sul piatto milioni di euro e acquistando dalle rondinelle ben otto calciatrici. Altre quattro le aveva poi prese da Brescia il Sassuolo, tanto che a inizio stagione le rondinelle  erano perfino in dubbio sulla partecipazione alla Champions, visto che le giocatrici in rosa erano rimaste pochissime.

Invece, con una prova d’orgoglio e grande perizia negli acquisti, la società è rimasta in vetta. E ora Davide potrebbe battere il gigante Golia, per un’impresa che resterebbe nella storia del calcio femminile.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome