Fotografo derubato di tutto: in due giorni raccolti on line 2mila euro per aiutarlo

Durante la gara 3 della Germani Basket contro l'Olimpia Milano, infatti, una mano ignota ha derubato il fotoreporter di tutta l'attrezzatura: macchina fotografica, tre obiettivi e computer portatile

0
Gianluca Checchi
Gianluca Checchi

Per una volta non si parla male del web. Perché la Rete è anche casa di tante iniziative positive, come quella che sta riguardando Gianluca Checchi, fotografo dell’agenzia bresciana Reporter, vittima nei giorni scorsi di un furto.

Durante la gara 3 della Germani Basket contro l’Olimpia Milano, infatti, una mano ignota ha derubato il fotoreporter di tutta l’attrezzatura: macchina fotografica, tre obiettivi e computer portatile. Un colpo del valore di diverse migliaia di euro (oltre 6mila) che rischiava di interrompere il lavoro del reporter 35enne originario di Borgosatollo, libero professionista, molto attivo nel mondo del volontariato con l’associazione 7MilaMiglia:ontano.

Per questo un’amica del fotografo, Sabrina, ha deciso di utilizzare una piattaforma on line GoFundMe per chiamare il popolo della rete e i conoscenti di Checchi a una gara di solidarietà. Fissando l’asticella a 6mila euro. E i risultati sono stati ben oltre le attese: nell’arco di soli due giorni, infatti, sono stati raccolti 2.113 euro, frutto di 59 donazioni (molte quelle di colleghi e di personaggi del mondo del basket bresciano, tra cui ).

“Il Checchi sarà sicuramente felice di regalare un ritratto a tutti quelli che lo aiuteranno, a obiettivo raggiunto”, sottolinea simpaticamente la promotrice della campagna. E l’obiettivo è vicino.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome