Desenzano del Garda, uno su dieci guidava ubriaco o drogato

Tra le persone a cui è stata ritirata la patente tre erano donne e undici uomini. E, un po' a sorpresa, la fascia più a rischio non risulta essere quella dei neopatentati

0
Test per l'alcol con l'etilometro sulle strade bresciane
Test per l'alcol con l'etilometro sulle strade bresciane

Ancora controlli a tappeto della stradale sulle strade bresciane. Stavolta le pattuglie (sette) sono entrate in azione al casello autostradale Desenzano del Garda dalla mezzanotte di venerdì alle sei di mattina, nell’ambito di un servizio straordinario disposto dal Ministero dell’Interno e denominato “No binge drinkers on highway”.

Il bilancio è stato davvero significativo. I veicoli controllati sono stati 170, le persone 203. In 17 casi i guidatori sono stati trovati al volante sotto l’effetto di droghe (tre) e con tassi alcolici superiori al consentito (14, di cui uno con un livello superiore a 1,5 g/l), con il conseguente ritiro della patente. Tre le carte di circolazione ritirare e altrettante le auto sequestrate.

Tra le persone a cui è stata ritirata la patente tre erano donne e undici uomini. E, un po’ a sorpresa, la fascia più a rischio non risulta essere quella dei neopatentati: una sola persona aveva tra i 18 e i 22 anni, tre fra i 23 e i 27, mentre ben sette tra i 28 e i 32 e soltanto tre più di 32.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome