Guidava senza avere la patente: maximulta da 3.500 euro per una 36enne

Ad avviare le indagini è stata una segnalazione anonima: dopo qualche appostamento i vigili di Bagnolo Mella hanno fermato la giovane e dato sostanza ai sospetti

0
Controlli dei vigili sulle patenti, foto generica
Controlli dei vigili sulle patenti, foto generica

Maximulta da 3.500 euro e denuncia penale per una 36enne di Bagnolo Mella, pizzicata dagli agenti del Comune a guidare senza patente.

La donna, residente del Comune e titolare di un locale, pare fosse solita spostarsi con la propria auto nonostante non avesse mai conseguito la patente e fosse già stata sanzionata per questo qualche anno prima. A dare il la alle indagini è stata una lettera anonima arrivata alla , che ha segnalato la situazione della giovane.

Immediatamente sono state avviate le verifiche del caso. Al termine di un lungo lavoro di indagine e di qualche appostamento, gli agenti della Locale l’hanno fermata questa mattina – prima delle 8 – mentre si stava recando al lavoro in auto. E i sospetti si sono rivelati fondati: la donna, infatti, era alla guida senza averne i titoli e ha provato inutilmente a ingannare la Polizia locale mostrando falsi documenti di identificazione. Per questo è stata denunciata e multata per 3.500 euro.

“E’ vero che anche noi, come molti corpi di Polizia locale, siamo sotto organico”, ha commentato (ex leghista e assessore alla Sicurezza, alla Protezione civile e all’Immigrazione), intervistato da BsNews.it, “ma i nostri agenti fanno davvero un lavoro fuori dal normale: sono i sei, ma lavorano per 30. Non posso che complimentarmi con loro per l’efficienza, dimostrata anche in questa occasione”.

L'assessore alla Sicurezza di Bagnolo Mella Riccardo Pasca, foto da Facebook
L’assessore alla Sicurezza di Bagnolo Mella Riccardo Pasca, foto da Facebook

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome