Treni, nuovi disagi per i pendolari: venerdì scatta lo sciopero

Sono possibili disagi e soppressioni di corse per i treni in partenza dalle 9 di mattina fino alle 17, mentre viaggeranno regolarmente i treni nelle fasce garantite

1
Sciopero dei treni
Sciopero dei treni

Nuova giornata di disagi, venerdì, per i pendolari lombardi e bresciani. Dopo i continui disservizi degli ultimi mesi, infatti, arrivano anche gli scioperi a complicare la vita di chi ogni giorno si sposta con i mezzi pubblici.

A proclamare l’astensione dal lavoro sono state stavolta le organizzazioni sindacali Orsa e Cub. Sono possibili disagi e soppressioni di corse per i in partenza dalle 9 di mattina fino alle 17, mentre viaggeranno regolarmente i nelle fasce garantite.

Solo per le corse verso gli aeroporti (“Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona”) – in caso di cancellazione dei treni – sono previste eventuali servizi di autobus sostitutivi senza fermate intermedie.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome