Tenta il furto usando una bimba di 10 anni come palo: arrestata

Il tentato furto è avvenuto a Trenzano: erano circa le 9.30 di mattina e i carabinieri della locale stazione sono arrivati sul posto nell'arco di pochi minuti

0
Carabinieri in azione, foto generica
Carabinieri in azione, foto generica

E’ stato un davvero singolare quello avvenuto nelle scorse ore a Trenzano. Una ladra di 29 anni, infatti, è entrata in azione portandosi dietro una bimba di soli 10 anni, sua parente, e utilizzandola come palo nel caso arrivasse qualciuno.

La 29enne, di nazionalità croata, era stata vista girarsi furtivamente in un quartiere al confine con Lograto e per questo i residenti – secondo una buona prassi – avevano deciso di avvisare le forze dell’ordine. Erano circa le 9.30 di mattina e i della locale stazione sono arrivati sul posto nell’arco di pochi minuti.

I miltari hanno sorpreso la donna mentre usciva da una finestra di un’abitazione che aveva appena cercato di svaligiare e nelle sue tasche c’era ancora il cacciavite utilizzato per forzare i serramenti. La donna è stata arrestata e, in attesa del processo, è stata destinataria di un procedimento di divieto di dimora in Provincia di Brescia. La piccola, invece, è stata affidata a una zia materna.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome