Patentato da una settimana guidava fatto di coca: ora è a piedi

In tutto le patenti ritirate in una sola notte sono state ben 31, con una media di quattro ogni ora: di queste 9 per droghe di varia natura

0
Polizia locale, controlli a tappeto dei vigili sul territorio (alcol, droga, patenti) su impulso della Regione - diritti Ufficio stampa Regione
Polizia locale, controlli a tappeto dei vigili sul territorio (alcol, droga, patenti) su impulso della Regione - diritti Ufficio stampa Regione

E’ andata decisamente male a un 18enne residente nella Bassa bresciana, che nelle scorse ore è stato fermato dalla Polizia locale di Montichiari nell’ambito di una serie di per prevenire gli incidenti stradali causati dall’assunzione di alcolici o di droghe.

CONTROLLI NELLE STRADE

In tutto le patenti ritirate in una sola notte sono state ben 31, con una media di quattro ogni ora: 22 a causa dei troppi alcolici e 9 per droghe di varia natura. Sei vetture, inoltre, sono state addirittura confiscate perché i conducenti avevano sforato troppo la soglia di nel sangue, mentre in due casi si è scoperto che chi guidava non aveva mai ottenuto la patente di guida. Una vera e propria strage di patenti, ma che eviterà stragi ben peggiori.

18ENNE NEOPATENTATO DROGATO

Il caso più clamoroso è appunto quello del 18enne bassaiolo fermato dalle parti di Leno. Il giovane, infatti, aveva ottenuto la patente soltanto da una settimana. Era già fuori con gli amici e, secondo quanto si apprende, non aveva mancato di farsi di cocaina prima di mettersi alla guida. Purtroppo per lui i moderni strumenti permettono di rilevare velocemente l’assunzione di droghe. La sua nuovissima patente è stata ritirata, e chi circola sulle strade bresciane può tirare un respiro di sollievo.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome