Medicinale contro l’ipertensione ritirato dalle farmacie – ECCO MARCA E LOTTO

Il provvedimento si è reso necessario a seguito della comunicazione pervenuta dalla ditta per presenza di impurezza derivante dalla materia prima

0
Farmaci ritirati dalle farmacie bresciane
Farmaci ritirati dalle farmacie bresciane, foto generica che non indica un prodotto specifico di cui si parla nell'articolo

L’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha segnalato il ritiro di un lotto di un medicinale contro l’ipertensione della ditta ditta Crinos S.p.A., nella seguente confezione: lotto n.64582 scad. 11/2019 della specialità medicinale Valbacomp 160mg/25mg FC Tbl 28 Tbls – codice AIC n. 040757193.

Il provvedimento si è reso necessario, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, a seguito della comunicazione pervenuta dalla ditta per presenza di impurezza derivante dal processo di produzione della materia prima e alla notifica della stessa ditta dell’aggiunta di una nuova AIC del medicinale Valbacomp.

Il medicinale ritirato è utilizzato nel trattamento Trattamento dell’ipertensione essenziale negli adulti. La combinazione in dose fissa di Valbacomp trova indicazione in pazienti la cui pressione arteriosa non viene adeguatamente controllata con valsartan o idroclorotiazide quando somministrati da soli. La ditta Crinos S.p.A. dovrà assicurare l’avvenuto ritiro entro 48 ore dalla ricezione della presente comunicazione. Il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute – N.A.S. è invitato a verificare l’avvenuto ritiro e, in caso di mancato adempimento da parte della ditta interessata, procederà al sequestro del lotto.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome