Rintracciato in un hotel, marocchino arrestato per spaccio di droga

Ad emettere l'ordinanza il 2 agosto scorso era stata la Procura della Repubblica di Brescia su richiesta della Compagnia Carabinieri di Brescia

0
Polizia
Polizia

Era già destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare il 45enne di origini marocchine che gli agenti della di Stato hanno arrestato attorno alla mezzanotte di domenica.

Ad emettere l’ordinanza il 2 agosto scorso era stata la della Repubblica di Brescia su richiesta della Compagnia di Brescia: l’uomo era accusato di di .

Gli agenti della Squadra Volanti della Questura hanno rintracciato il marocchino grazie al sistema “Alert Alloggiati”, che consente alle Questure di ricevere un allarme tutte le volte in cui un soggetto, segnalato in banca dati di polizia, effettua una registrazione presso una struttura alberghiera.

Il 45enne si era registrato nell’ Volta e qui è stato arrestato dai poliziotti. L’uomo, alla vista degli agenti, si è mostrato tranquillo e collaborante, mostrando il permesso di soggiorno, ignaro del provvedimento giudiziario pendente nei suoi confronti.

Il marocchino è stato portato nel carcere Nerio Fischione, ex Canton Mombello.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome