La lite tra ballerine finisce a coltellate: arrestata una 49enne

La vittima, una 47enne di origine etiope, è rimasta ferita in modo piuttosto grave, riportando lesioni a un avanbraccio e al seno

1
Carabinieri in azione nella notte, foto generica
Carabinieri in azione nella notte, foto generica

E’ finita a coltellate la lite tra due ballerine residenti a Darfo, in Val Camonica. I motivi del diverbio non sono noti (pare questioni banali), ma – secondo la prima ricostruzione – al culmine del diverbio una 49enne originaria di Santo Domingo (ora cittadina italiana) ha impugnato un grosso coltello, iniziando a colpire la donna con cui condivideva l’appartamento.

La collega, una 47enne di origine etiope, è rimasta ferita in modo piuttosto grave, riportando lesioni a un avanbraccio e al seno. La donna è stata portata – in codice rosso – all’ospedale di Esine, dove è ancora ricoverata. Mentre la 49enne che ha aggredito l’ex amica – rintracciata in un ristorante non lontano da casa – è stata denunciata e arrestata dai .

 

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome