Truffa dello specchietto, nuovo tentativo di raggiro nel Bresciano – COME DIFENDERSI

La truffa dello specchietto, purtroppo, non sembra mai passare di moda. Ma stavolta l'autore del presunto raggiro è finito nella rete delle forze dell'ordine

1
La truffa dello specchietto: ecco come difendersi
La truffa dello specchietto: ecco come difendersi

La , purtroppo, non sembra mai passare di moda. Ma stavolta l’autore del presunto raggiro è finito nella rete delle forze dell’ordine grazie al lavoro della di Bagnolo Mella, le cui attività fanno capo all’assessorato alla Sicurezza guidato da .

SPECCHIETTO, TENTATA TRUFFA A BAGNOLO MELLA

L’ultimo tentativo di raggiro nel Bresciano risale al mezzogiorno dello scorso 25 agosto. Una donna – mentre si trovava sola sulla sua auto a pochi metri da casa – è stata avvicinata da un giovane, alla guida di una Fiat Punto grigia, che lamentava di aver subito un danno allo specchietto a causa della vettura della donna. Per fortuna è intervenuto il marito, che – insospettito – ha invitato il truffatore ad allontanarsi e ha avvisato le forze dell’ordine. La polizia locale di Bagnolo ha rintracciato la Punto nell’arco di pochi minuti: il conducente ha cercato di evitare il controllo pigiando sull’acceleratore, ma gli è andata male. Dopo alcune manovre spericolate e un breve inseguimento nel centro storico, l’auto è stata fermata. Il conducente è risultato essere un cittadino italiano di 35 anni, con diverssi precedenti, che è stato accompagnato alla locale caserma dei : all’uomo è stata ritirata la patente, con la decurtazione di 15 punti. Ma la parte lesa, ad oggi, non ha sporto denuncia per il tentativo di truffa subito.

TRUFFA DELLO SPECCHIETTO, COME DIFENDERSI

La truffa dello specchietto è un raggiro molto diffuso e – nonostante gli allarmi – fa ancora diverse vittime nel bresciano. Della dinamica della truffa e di come difendersi BsNews.it ha parlato approfonditamente in questo articolo.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome