Inutile la corsa in ospedale, muore a 12 anni per un attacco d’asma

I genitori Mara e Ivan e la sorella Valentina hanno deciso di donare gli organi del giovane Luca

0
Ambulanza
Ambulanza

Aveva solo 12 anni, Luca Condò. A portarselo via un terribile attacco d’asma, improvviso e violento.

Immediata erano state martedì la chiamata al e la corsa in ospedale. Ma la crisi respiratoria di Luca è stata troppo grave.

Il ragazzo soffriva d’asma fin da quando era piccolo, ma questa volta a nulla sono valsi tutti i tentativi di salvarlo.

Inimmaginabile il dolore dei genitori Mara e Ivan e della sorella Valentina, che insieme hanno preso la decisione di donare gli organi di Luca.

Numerosi e toccanti sui social i messaggi di cordoglio dei tanti amici che con Luca condividevano i momenti scolastici, quelli di svago in oratorio o anche soltanto giovani amicizie.

La comunità di Rovato si stringe attorno alla famiglia del ragazzo. I funerali si terranno sabato mattina alle 10 nella chiesa parrocchiale rovatese di Santa Maria Assunta.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome