Ampliamento Gedit: il Tar dà ragione ad azienda e Provincia

I magistrati sono stati i giudici del Tar di Brescia, che hanno respinto la richiesta di sospensiva presentata dal Comune di Calcinato sull'ingrandimento

0
Gedit di Calcinato
Gedit di Calcinato

La discarica di Montichiari potrà procedere all’ampliamento secondo quanto già approvato dalla Provincia. A deciderlo sono stati i giudici del Tar di Brescia, che hanno respinto la richiesta di sospensiva presentata dal Comune di Calcinato sull’ingrandimento dell’impianto di via Cavicchione.

Il Comune aveva sostenuto che l’analisi del rischio elaborata da Gedit (gruppo / Marcello Gana Holding) sarebbe stata inattendibile. Ma il Tribunale amministrativo – che ha parlato di “incrementi entro le soglie di rilevanza” – ha decretato che non è così e che le garanzie fornite dall’azienda sul fronte ambientale sono sufficienti. Gedit potrà così superare l’attuale capacità di 1 milione  235mila metri cubi di rifiuti non pericolosi, incrementandola di 595mila metri cubi.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome