Diesel euro 3, dal primo ottobre scatta il divieto in città e hinterland

Il blocco interessa potenzialmente almeno 300mila veicoli, che non potranno circolare nell'area rossa dalle 7.30 alle 19.30, a pena di sanzioni dai 75 ai 450 euro

3
Smog e blocco auto, multe anche a Brescia
Smog e blocco auto, multe anche a Brescia

Dal primo ottobre tutti i veicoli diesel euro 3 non potranno più circolare a Brescia città e nei 19 comuni dell’Hinterland. A deciderlo, secondo quanto riporta il Corriere della Sera, è stata la Regione Lombardia, che ha approvato nuove restrizioni per i veicoli più inquinanti e le stufe e caminetti a legna.

CHI E’ INTERESSATO DAI DIVIETI

Il blocco interessa potenzialmente almeno 300mila veicoli, che non potranno circolare nell’area rossa dalle 7.30 alle 19.30, a pena di sanzioni dai 75 ai 450 euro. E dal 2020, salvo novità, i diesel euro 3 si fermeranno in altre 30 comuni, mentre le restrizioni per l’area cittadina si estenderanno agli euro 4. Ma non solo. I nuovi divieti toccheranno anche i proprietari di caminetti che vivono sotto i 300 metri di altitudine e non utilizzano pellet certificato di classe A1 (i controlli saranno effettuati dalla città capoluogo nel suo territorio e dalla Provincia nei restanti).

Comments

comments

3 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome