Gussago, 58enne si accascia a terra e muore

L'allarme è stato lanciato poco dopo le 22 da un uomo a passeggio con il cane, che ha notato un'auto con il motore acceso nel cortile, la porta dell'edificio vicino aperta e un uomo a terra

0
Ambulanza
Ambulanza

Tragedia, nella notte, a Gussago, dove un uomo di 58 anni è morto, stroncato da un infarto, a pochi passi dalla concessionaria d’auto di cui era titolare.

L’allarme è stato lanciato poco dopo le 22 da un uomo a passeggio con il cane, che ha notato un’auto con il motore acceso nel cortile, la porta dell’edificio vicino aperta e un uomo a terra.

Immediato l’arrivo dei sanitari, giunti sul posto con un’automedica e un’ e insieme a e .

Purtroppo, però, per Vincenzo Buratti, titolare della concessionaria, non c’è stato nulla da fare. L’uomo è morto per un attacco cardiaco violento, che lo ha lasciato a terra, senza neanche il tempo di prendere il telefono e chiamare aiuto.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome