Al rientro dal mercato il furgone dei formaggi va a fuoco

Potrebbe essere stato un corto circuito a far divampare il rogo che nel primo pomeriggio di ieri è scoppiato sul furgone pieno di formaggi

0
Vigili del fuoco in azione
Vigili del fuoco in azione

Un inferno di fuoco ha completamente distrutto un furgone pieno di formaggi al rientro da un mercato settimanale a Castelgoffredo.

Come spesso accaduto in casi simili, potrebbe essere stato un corto circuito a far divampare il rogo che nel primo pomeriggio di ieri è scoppiato sul furgone di due fratelli che tutti i giorni (o quasi) girano i mercati della provincia di Brescia vendendo formaggi.

I due titolari del banco di formaggi si sono accorti delle fiamme solo quando erano già in movimento, nei pressi della rotatoria all’ingresso della tangenziale che dal mantovano conduce a Carpenedolo.

Fermato il mezzo, lo hanno abbandonato in tempo prima che le fiamme lo divorassero.

Sul posto sono intervenuti i , ma in pochi minuti il veicolo è andato distrutto e con lui sono andati in fumo migliaia di euro.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome