Propone rapporti sessuali e poi truffa una donna, arrestato 20enne di Salò

Il 20enne è riuscito inizialmente a convincere la donna, proponendole un incontro per consegnarle le fotografie della presunta relazione extraconiugale del marito

0
donna al computer
donna al computer

Prima si è spacciato per un insegnante di ballo, poi ha iniziato ad avanzare proposte di incontri a luci rosse e infine ha cercato di estorcere denaro ad una donna.

Tutto online.

Protagonista della vicenda un 20enne di Salò, beccato dai del paese gardesano.

Il giovane aveva intessuto una truffa ai danni di una 40enne residente sul lago e conosciuta tramite .

Dopo una serie di avances hard rifiutate, il ragazzo ha pensato di percorrere un’altra strada e ha informato la donna di essere a conoscenza del tradimento del marito della 40enne.

Stando alle sue informazioni, infatti, il marito avrebbe avuto una relazione con una giovane che frequentava la scuola di ballo in cui lui insegnava.

Ovviamente era tutto falso, ma il 20enne è riuscito inizialmente a convincere la donna, proponendole un incontro per consegnarle le fotografie della presunta relazione extraconiugale del marito e chiedendole anche 700 euro in contanti e un rapporto sessuale.

Riprendendo coraggio e razionalità, la 40enne si è però rivolta ai carabinieri di Salò, che sono riusciti a cogliere il giovane truffatore in flagranza di reato, proprio mentre prendeva in mano la busta con il denaro segnato.

Il 20enne è stato arrestato e processato per direttissima.

Il giudice ha convalidato l’ordinanza cautelare, ma il ragazzo è tornato in libertà con obbligo di firma dai carabinieri.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome