Operaio travolto sui binari, riprende il traffico ferroviario

È ripreso a metà mattina il traffico ferroviario sulla linea Brescia-Milano, interrotto a causa del tragico incidente in cui ha perso la vita un operaio di 35 anni

0
Sciopero dei treni
Sciopero dei treni

È ripreso a metà mattina il ferroviario sulla linea Brescia-Milano, interrotto a causa del tragico incidente in cui ha perso la vita un operaio di 35 anni che stava lavorando sull’infrastruttura per conto di Rfi. 

I disagi lungo l’asse ferroviario, con ritardi e cancellazioni, sono stati inevitabili, ma dopo il nulla osta dell’Autorità giudiziaria la circolazione sta gradualmente tornando alla normalità.

A seguito del drammatico evento, per consentire le operazioni di messa in sicurezza della linea e per i rilievi del caso, si è resa necessaria l’interruzione dei servizi.

Mentre alcuni sono stati sostituiti da bus, i convogli a media e lunga percorrenza sono stati deviati lungo le linee Milano-Bologna, Bologna-Verona e Bologna-Padova, con notevoli ritardi.

Ripercussioni anche sul trasporto pubblico locale, in particolar modo nella di Brescia e in alcune stazioni nevralgiche della provincia.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome