Sistemi di guida avanzati, incontro giovedì a Confartigianato

Appuntamento in via Orzinuovi alle 20: nell'occasione si discuterà dei cosiddetti sistemi ADAS, cioè Advanced Driver Assistance Systems

0
Sistemi di sicurezza per le auto, foto generica
Sistemi di sicurezza per le auto, foto generica

Una professione in continua evoluzione, sempre più connessa alle tecnologie e a sistemi avanzati di assistenza alla guida. Il continuo progresso tecnologico ha visto infatti negli ultimi anni le moderne automobili diventare veri e propri laboratori viaggianti dotati di sistemi elettronici di assistenza alla guida sviluppati per tutelare al massimo l’incolumità di guidatore e passeggero. Questi ausili elettronici vengono indicati con l’acronimo ADAS, cioè Advanced Driver Assistance Systems, e con questa sigla si identificano tutti i dispositivi presenti sull’auto per incrementare il comfort di guida e i livelli di sicurezza, in particolare il cruise control, l’avviso di collisione e del mantenimento di carreggiata.

Per entrare nel merito di chi ogni giorno deve provvedere a interventi sempre più delicati nel mondo dell’autoriparazione, Imprese Brescia e Lombardia Orientale ha in programma un incontro, la cui partecipazione è gratuita, presso la sede di via Orzinuovi 28 a Brescia, giovedì 6 dicembre, a partire dalle ore 20. Dopo il saluti iniziali del presidente di Brescia e Lombardia e di Mario Andreassi, presidente dei Carrozzieri di Confartigianato Brescia e di Orazio Andretto, presidente degli Autoriparatori di Confartigianato Brescia, gli interventi di Luigi Minen, responsabile tecnico commerciale Texa e dell’avvocato Gian Luca Santini dello studio legale Troni Marchetti e Santini. Si entrerà nel merito dei nuovi ambiti di intervento, delle soluzioni per il ripristino del funzionamento dei sistemi ADAS, del ruolo e delle competenze nelle procedure di calibrazione statiche e dinamiche, della responsabilità e delle garanzie per l’autoriparatore nel ripristino dei sistemi di sicurezza prima del dibattito e delle conclusioni finali. Durante la serata saranno previsti anche importanti aggiornamenti circa la seconda edizione del percorso formativo “Il Carrozziere a regola d’arte”.

Per ulteriori informazioni l’area categorie di Confartigianato Brescia è a disposizione all’indirizzo: [email protected] confartigianato.bs.it oppure ai numeri 030/3745.284-283-324.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome