Campionato delle Lingue di Urbino: il Liceo Leonardo alle finali nazionali

Due studenti della classe VC dell’istituto superano le prove selettive online della competizione, riconosciuta nel programma ministeriale annuale per la valorizzazione delle eccellenze scolastiche

0
studente
studente

Un altro risultato d’eccellenza per il .

Gli studenti Silvio Baiguini e Chiara Fassoli della classe 5C sono risultati tra i 30 migliori d’Italia su 18.000 candidati che hanno svolto le prove selettive online dell’Università di Urbino e parteciperanno alle Semifinali e Finali del Campionato Nazionale delle Lingue, previste il 14 e 15 Febbraio 2019.

Silvio Baiguini ha superato la prova per la lingua tedesca con punteggio 96/100, mentre Chiara Fassoli ha ottenuto un punteggio di 94/100 per la lingua spagnola.

Il Liceo Linguistico Leonardo, forte dei successi delle precedenti edizioni in cui ha ottenuto ben 6 premi nazionali, accetta dunque la sfida anche per quest’anno e partecipa alla 9° edizione del Campionato Nazionale delle Lingue 2018-19, che mira ad incentivare le eccellenze nelle discipline linguistiche di inglese, spagnolo, tedesco, francese e a ribadire l’importanza della formazione umanistica e interculturale, strumenti fondamentali per affrontare in modo consapevole e creativo le sfide della modernità e per inserirsi con maggiori possibilità di successo nella mutevole realtà lavorativa.

Il Campionato, ricordiamo, persegue diverse finalità:

– favorire l’approfondimento di contenuti linguistici/culturali e di nuove metodologie didattiche finalizzate all’apprendimento/insegnamento linguistico;

– stimolare il confronto relativamente all’insegnamento/apprendimento delle lingue straniere tra la realtà scolastica italiana e la realtà universitaria italiana, europea ed internazionale, tramite l’organizzazione di attività formative, corsi e seminari rivolti a studenti e a docenti;

– valorizzare l’importanza dello studio delle lingue straniere in una società globale, interculturale, multietnica;

– promuovere l’eccellenza nella superiore come ponte ideale verso gli studi universitari;

– richiamare l’attenzione sul ruolo formativo delle lingue straniere per la crescita personale e l’integrazione interculturale e sull’importanza delle lingue straniere in qualsiasi settore lavorativo.

Alla competizione si sono iscritti una cinquantina di alunni delle classi quinte del Leonardo che hanno partecipato con impegno e ambizione alle esercitazioni, alle simulazioni e alla prova selettiva interna proposta dall’Università di Urbino.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome