Giovani e ubrichi al volante: altre cinque patenti ritirate in Valcamonica

La posizione più grave è quella di una 19enne - patentata da pochi mesi - che al test è risultata avere un tasso pari a 1,4 g/l: per lei è scattata anche la denuncia.

0
Controlli con l'etilometro
Controlli con l'etilometro, foto generica

Ancora ritirate per guida in stato di ebbrezza. E stavolta il fine settimana non è ancora nemmeno iniziato. E’ di cinque giovani nei guai il bilancio dei nuovi controlli effettuati nelle scorse ore dai della compagna di Breno, in Valcamonica.

Gli appostamenti hanno riguardato in particolare la zona dell’Alta Valle (i comuni di Vezza d’Oglio e Ponte di Legno): un centinaio sono state le vetture di passaggio sottoposte a controllo dalle forze dell’ordine. In cinque casi, come riferito in apertura, il conducente è stato però trovato alla guida con un tasso alcolemico superiore al limite di legge (0.5 grammi per litro). A tutti è stata ritirata la patente, ma la posizione più grave è quella di una 19enne – patentata da pochi mesi – che al test è risultata avere un tasso pari a 1,4 g/l: per lei è scattata anche la denuncia.

 

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome