Pranzo di Natale a Verziano, donna fermata mentre porta droga a un familiare

E' accaduto nella giornata di sabato 22 in occasione del pranzo organizzato come ogni anno dalla Direzione dell'istituto di pena

0
L'interno di un carcere
L'interno di un carcere

Una donna è stata fermata, all’interno del di : nascondeva in bocca alcuni dosi di droga che voleva passare a un familiare detenuto. A darne notizia, con una nota, è il Coordinatore pegionale della Fp Cgil Polizia Penitenziaria, Calogero Lo Presti.

Tutto è accaduto nella giornata di sabato 22 in occasione del pranzo di tra detenuti e i familiari, organizzato come ogni anno dalla Direzione dell’istituto di pena. La donna – ex detenuta scarcerata da poco tempo – è stata bloccata alll’ingresso ed è stata deferita all’AAutorità giudiziaria

“Non è la prima volta – sottolinea Lo Presti – che familiari di detenuti tentano di introdurre sostanze non consentite cercando di eludere i controlli e la sorveglianza, ma grazie all’intuito, alla competenza e alla professionalità della Polizia Penitenziaria si è evitato che all’interno del carcere di Verziano venisse introdotta sostanza stupefacente o altri oggetti non consentiti. Non possiamo che complimentarci con le donne e gli uomini della Polizia Penitenziaria della Casa di Reclusione di Verziano per l’operazione di polizia rappresentando un presidio di legalità all’interno del carcere”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome