Montichiari, in casa cocaina e un coltello di 34 centimetri: albanese ancora nei guai

A complicare la sua posizione di fronte alla Giustizia c'era il fatto che l'uomo era stato arrestato per spaccio già tre anni prima

0
Sirene della Polizia locale, foto generica
Sirene della Polizia locale, foto generica

E’ finito agli arresti domiciliari un 29enne albanese che, nelle scorse ore, è stato nuovamente pizzicato con la . Il giovane, infatti, è finito nella rete dei controlli della di Montichiari: dalla sua abitazione sono spuntati 12 grammi di cocaina e un coltello lungo ben 34 centimetri, detenuto illegalmente.

A complicare la sua posizione di fronte alla Giustizia, poi, c’era il fatto che l’uomo era stato arrestato per già tre anni prima: nell’occasione era stato sorpreso a smerciare coca (50 bustine furono trovate nelle sue tasche) nelle vicinanze del centro giovanile. Il giudice ha convalidato l’arresto.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome