Le rubano lo zaino sul treno, lancia un appello per ritrovare gli hard disk

Durante il viaggio due ragazzi sono saliti a bordo del treno, uno si è seduto di fronte a lei. Poi, alla stazione di Chiari l'altro l'ha distratta colpendo il finestrino

0
Dati su un MacBook - foto generica
Dati su un MacBook - foto generica

“Vi prego di aiutarmi”: inizia così l’appello di Matilde, una ragazza di 23 anni, vittima nella serata di lunedì di un furto mentre si trovava su un treno diretta a Milano.

Durante il viaggio due ragazzi sono saliti a bordo del treno, uno si è seduto di fronte a lei. Poi, alla stazione di Chiari l’altro l’ha distratta colpendo il finestrino e il ladro che le era seduto davanti è fuggito con il suo zaino.

Un furto come ne avvengono tanti, ma la giovane è disperata, perchè nello zaino custodiva portafoglio, un MacBook Pro del 2015 e tre hard disk che contengono un dati di studio importanti.

“Si tratta di uno zaino nero e marrone della marca Herschel” scrive la ragazza su chiedendo aiuto per ritrovare lo zaino, ma soprattutto i tre hard disk contenuti in un piccolo sacchetto verde e marrone: gli hard disk sono uno arancione della LaCie e gli altri due neri delle marche Toshiba e Maxtor.

Matilde è disposta ad offrire una ricompensa a chi la aiuterà. Per contattarla scrivere a [email protected]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome