Corsa folle nella Bassa, due indiani inseguiti e poi speronati dai carabinieri

Tutto è iniziato a Calcio, quando due carabinieri di pattuglia hanno dato avvio all'inseguimento di due indiani che viaggiavano a bordo di una Fiat Punto

0
Carabinieri in azione nella notte, foto generica
Carabinieri in azione nella notte, foto generica

Sparatoria e inseguimento da film nella Bassa nel tardo pomeriggio di ieri.

Tutto è iniziato a Calcio, quando due di pattuglia hanno dato avvio all’inseguimento di due uomini di origine indiana che viaggiavano a bordo di una Fiat Punto. L’auto è stata inseguita fino a Orzinuovi, dove i due militari hanno dovuto speronare il veicolo dei due indiani per costringerli a fermarsi.

Inevitabili conseguenze per i due carabinieri, che nell’impatto sono rimasti feriti. Uno dei due ha persino riportato la frattura di una gamba.

Secondo quanto reso noto dai carabinieri, i due indiani erano scappati perchè l’uomo al volante della Punto era senza patente.

Passando attraverso Soncino e attraversando il ponte sull’Oglio, i due fuggitivi hanno raggiunto Orzinuovi, dove i militari sono stati raggiunti dai colleghi della stazione di Calcio, di Orzinuovi e dagli agenti della Radiomobile di Crema, della di Iseo e da alcune ambulanze.

I carabinieri feriti sono stati accompagnati all’, mentre i due indiani sono stati arrestati e portati in caserma a Treviglio.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome