🔴 Brescia, paura nella piscina di via Rodi: 30 nuotatori intossicati

2
Ambulanza 118
Un mezzo di soccorso del 118 interviene con barella

Attimi di grande paur, ieri pomeriggio, nella piscina comunale di via Rodi, a Brescia. Su quanto accaduto le informazioni disponibili sono ancora scarse, ma la certezza è che i soccorritori dell’Areu sono intervenuti dopo le 16 per prestare assistenza a coloro che stavano utilizzando la vasca principale.

Secondo quanto si apprende, infatti, l’impianto sarebbe stato improvvisamente invaso da un odore pungente e molto fastidioso. Nessuno ha accusato malori, ma la piscina è stata prontamente evacuata. Le persone soccorse, invece, sono state una trentina, tutte di età compresa tra i 12 ei 18 anni, che hanno firmato ill rifiuto al ricovero ospedaliero. Solo una ragazza di 15 anni è stata portata in Poliambulanza in codice giallo (aveva già problemi di asma).

Sul posto, per i rilievi, sono intervenuti anche i tecnici dell’Ats e i . La causa dell’accaduto potrebbe essere un’errata miscella nei prodotti usati per disinfettare l’acqua, oppure un problema all’impianto di aereazione.

 

Comments

comments

2 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome