Lonato, malore in cantiere: 53enne salvato dai colleghi

Provvidenziale il massaggio cardiaco praticato dai colleghi che erano con lui

1
Elisoccorso
Elisoccorso

Sarebbe potuto finire in tragedia l’incidente avvenuto ieri, martedì 5 marzo, in un cantiere a Lonato, dove un operaio di 53 anni è stato salvato dai colleghi.

Erano le 14 circa quando, in un cantiere di via Drugolo, un 53enne che stava lavorando si è improvvisamente sentito male, molto probabilmente a causa di un arresto cardiaco. Fondamentale – come in un caso analogo di un paio di giorni fa – la presenza dei colleghi che erano con lui, provvidenziali nel praticargli il massaggio cardiaco e nel chiamare i .

Sul posto sono quindi arrivate due automediche, la di Bedizzole e l’. L’operaio è stato portato in ospedale in codice rosso: non sarebbe in pericolo di vita.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome