In vacanza grazie alle agevolazioni della 104, medico a processo

I fatti risalgono al 2017, quando la stessa direzione della struttura sanitaria aveva effettuato dei controlli per verificare le richieste di agevolazioni che la legge consente a chi deve assistere un familiare

0
vacanza - foto generica
vacanza - foto generica

Beneficiava della legge 104 per assistere una zia malata e invece aveva sfruttato i giorni di permesso per andare in vacanza. Dovrà ora comparire davanti ad un giudice – e rischia pure il licenziamento – una dottoressa dell’, prima Mellino Mellini e ora Franciacorta, che sarebbe stata beccata in ferie mentre avrebbe dovuto offrire assistenza alla zia.

I fatti risalgono al 2017, quando la stessa direzione della struttura sanitaria aveva effettuato dei controlli per verificare le richieste di agevolazioni che la legge consente a chi deve assistere un familiare.

Le verifiche avevano fatto emergere che il medico aveva utilizzato i permessi retribuiti per andare in Spagna e a Ponte di Legno.

L’ospedale si costituirà parte civile nel processo. Ovviamente le accuse a carico della dottoressa sono tutte ancora da dimostrare.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome