Lumezzane, Smart Innovation Festival: si parla del futuro dell’industria

Supernova Lumezzane — Smart Innovation Festival è il primo festival sull'innovazione in ambito industriale e manifatturiero

0
robotica- tecnologia- foto generica
robotica- tecnologia- foto generica

Supernova Lumezzane — Smart Innovation Festival è il primo festival sull’ in ambito industriale e manifatturiero. Un evento pensato, voluto e realizzato per raccontare il territorio e discutere di tutti gli sviluppi futuri dell’industria.

Il Comune di Lumezzane, in collaborazione con – Associazione Industriale Bresciana, Giovani , Brescia e , con il patrocinio della Provincia di Brescia e della Camera di Commercio di Brescia, con la partecipazione del Politecnico di Milano e del Teatro Comunale Odeon di Lumezzane e con il supporto tecnico di Talent Garden, Gummy Industries, Marketing Arena e Il Loft Creativo, ha organizzato dal 27 al 31 marzo la prima edizione di Supernova Lumezzane — Smart Innovation Festival.

Sabato 30 marzo 2019

Ad aprire la giornata saranno due eventi organizzati dall’Associazione Industriale Bresciana: Innovazione secondo AIB: modelli per il futuro e AIB – Incontro con gli .

Alla prima conferenza parteciperanno il Presidente di AIB, Giuseppe Pasini, il Presidente di INNEXHUB, Angelo Baronchelli, e il Delegato alle Relazioni con il Territorio e le Associazioni di UNIBS, prof. Rodolfo Faglia. L’obiettivo dell’incontro sarà quello di indicare i driver fondamentali su cui potrà svilupparsi l’innovazione, e attraverso quali strumenti il territorio intende supportare le in questo percorso evolutivo.

L’Incontro con gli Studenti sarà dedicato invece alle “professioni del futuro e del presente”. Attraverso un format concepito dal Gruppo Giovani, AIB intende valorizzare le principali skill richieste dal mondo del lavoro, anche attraverso la testimonianza di due imprenditori associati.

Nel pomeriggio si svolgerà uno degli eventi clou della manifestazione, la conferenza Future Industry Best, con la presentazione di alcuni dei migliori casi di innovazione nazionale e internazionale. Interverranno nomi di primaria importanza come Massimo Banzi, co-fondatore e presidente di Arduino, e Franco Gusalli Beretta, presidente e CEO della Fabbrica d’Armi Pietro Beretta S.p.A.

Spazio durante la giornata anche a bambini e ragazzi che attraverso i laboratori di BergamoScienza potranno avvicinarsi al mondo dell’innovazione e della robotica. I più piccoli muoveranno i primi passi nella scienza e nella tecnologia costruendo le Tech Machines Lego; per chi frequenta le elementari si sperimenterà la fisica, si giocherà con la matematica, si affronteranno le misure divertendosi e avvicinandosi alla robotica e alle prime nozioni di programmazione con WeDo 2.0; i più grandi (11-19 anni) potranno invece costruire e azionare macchine Lego, codificando programmi sul tablet, confrontandosi con i concetti di grandezza e unità di misura, forza, moto, generazione e conservazione dell’energia.

Domenica 31 marzo 2019

Domenica sarà il giorno di chiusura del Supernova Lumezzane – Smart Innovation Festival. Verranno riproposti i laboratori di BergamoScienza per bambini e ragazzi, secondo questi orari: 09:30 – 11:00 – Lab 3-6 anni con Inventamacchine; 11:00 – 12:30 Lab 6-10 anni con Lego WeDo 2.0; 14:30 – 16:00 Lab 11-19 anni con Lego EV3 Minstorms.

Sarà ancora aperto inoltre il Museo Digitale, con cui le aziende del territorio stanno raccontando l’innovazione attraverso un oggetto di loro scelta: le fotografie di tutti gli oggetti verranno esposte in una mostra e costituiranno la base per un museo virtuale aperto al contributo di tutti, in un sito web dedicato.

Alle 18 si chiuderà infine il sipario sulla manifestazione, con l’ultima performance dello spettacolo EVROS WALK WATER 1&2 dei Rimini Protokoll.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome