Rubano biciclette e le rivendono su Facebook, tre denunciati

A smascherare il raggiro la vittima di un furto, che ha ritrovato la propria bici rubata in vendita proprio sul social network

0
Bicicletta - Ph Fotolive, Filippo Venezia
Bicicletta - Ph Fotolive, Filippo Venezia

Rubavano biciclette e le rivendevano su , su Marketplace, come fossero nuove.

A smascherare il raggiro – lo racconta Bresciaoggi – la vittima di un furto, che ha ritrovato la propria rubata in vendita proprio sul network.

Nove le bici, tra cui anche una due rupote da bambino, sottratte a Carpenedolo nei giorni scorsi. Sul caso hanno indagato i della locale stazione, che sono stati avvisati anche dal proprietario della bici ritrovata online.

La vittima del furto, d’accordo con i carabinieri, ha così proposto al ricettatore un incontro. L’uomo che si è presentato all’appuntamento, un 39enne di Remedello e origini moldave, è quindi finito in trappola. Nella sua abitazione sono state ritrovate tre bici.

Le altre biciclette sono state invece rinvenute nella casa di un italiano di 30 anni di Calvisano, che avrebbe messo a segno i per conto del cittadino moldavo e per un suo “collega” 37enne marocchino residente a Visano.

I tre sono stati denunciati: l’italiano per furto, i due per ricettazione.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome