Pozzolengo, al bar ubriaco con la roncola: nei guai 44enne

La Polizia locale è arrivata sul posto nell'arco di pochi minuti, riuscendo a immobilizzare e disarmare, con qualche fatica, l'uomo

0
Roncola, foto generica
Roncola, foto generica

Un 44enne di Pozzolengo, sul lago di Garda, è finito nei guai dopo aver seminato il terrore in un bar del paese. L’esatta dinamica di quanto accaduto è ancora da chiarire nei dettagli, ma – secondo la prima ricostruzione – l’uomo avrebbe alzato troppo il gomito e si sarebbe presentato nell’esercizio pubblico impugnando una roncola con lama arrugginita di ben 26 centimetri.

Non è chiaro se il 44enne abbia minacciato qualcuno o meno, ma la certezza è che – nel timore di gesti inconsulti – è prontamente partita una chiamata alle forze dell’ordine. La è arrivata sul posto nell’arco di pochi minuti, riuscendo a immobilizzare e disarmare, con qualche fatica, l’uomo.

Il 44enne è stato denunciato: dovrà rispondere di porto abusivo di strumento atto a offendere, resistenza a pubblico ufficiale, ma anche del fatto di essersi rifiutato di sottoporsi al test per aaccertare il suo stato di ebbrezza

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome