Rovato, i campi profughi raccontati con il calcio: appuntamento il 17 maggio

La sala parrocchiale Monsignor Zenucchini, di via Castello 32, ospiterà la proiezione di Footballization, documentario che porta la firma di un giovane rovatese (Stefano Fogliata) e che racconta in maniera originale, con il metro del calcio, la vita quotidiana nel campo profughi libanese di Bourj El-Barajneh

0
Footballization
Footballization

Appuntamento con il “cinema”, lo sport, l’attualità e i temi sociali venerdì 17 maggio a Rovato. Alle 20.45, infatti, la sala parrocchiale Monsignor Zenucchini, di via Castello 32, ospiterà la proiezione di Footballization, documentario che porta la firma di un giovane rovatese (Stefano Fogliata) e che racconta in maniera originale, con il metro del calcio, la vita quotidiana nel campo profughi libanese di Bourj El-Barajneh.

Qui, in circa un chilometro quadrato, sono ospitate ben 45mila persone: per metà palestinesi e per l’altrà metà profughi siriani. Nel lungometraggio si descrive la loro triste quotidianità e la loro grande voglia di riscatto, filtrandola con la grande e diffusissima passione per il calcio.

L’evento è promosso da diverse associazioni, tra cui Educare Futuro, Acli Rovato, Circolo della pace Franciacorta, Anpi Rovato-Erbusco, Università della terza età, Gs Lodetto, Casa famiglia Pane sale e la Casa del sole.

Nell’occasione interverranno Ivano Bianchini, responsabile della biblioteca di Rovato, e Stefano Fogliata, che fa la spola fra la frazione rovatese di Lodetto e i campi profughi di Palestina e Siria (come volontario caritas e ricercatore universitario) e che del documentario è autore e voce narrante.

“Il 17 maggio – ha scritto Fogliata sul proprio profilo Facebook – Footballization ritorna a casa, nella magica Rovato da dove tutto é partito. Tutto questo é possibile grazie al supporto di tanti amici e di tante realtà che animano il nostro paese. Singoli ed associazioni che – nelle loro diverse specificità- costituiscono il vero valore aggiunto di una città che non si rassegna a riconoscersi tale. Il mio tornare a casa é essere orgoglioso di tutti questi loghi sotto il nostro film. Grazie”.

La pagina Facebook ufficiale di Footballization.

La locandina della proiezione di Footballization a Rovato
La locandina della proiezione di Footballization a Rovato

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome