🔴 🔴 Tragedia a Urago d’Oglio, un albero travolge due fratelli che stavano pescando

Due fratelli di origini rumene, di 48 e 42 anni, sono rimasti vittime ieri di un drammatico evento: si trovavano sulla riva del fiume Oglio per pescare

1
Vigili del fuoco - Ph Fotolive Fabrizio Cattina
Vigili del fuoco - Ph Fotolive Fabrizio Cattina

Sono stati travolti da un albero e tutti i soccorsi sono stati inutili.

Due uomini di origini rumene, di 48 e 42 anni (uno residente a Brescia, l’altro a Borgosatollo) sono rimasti vittime ieri di un drammatico evento. I due, fratelli, si trovavano a Urago d’Oglio sulla riva del per pescare, insieme ad un amico.

Improvvisamente l’albero sotto al quale avevano cercato riparo da e grandine è caduto e li ha travolti. Uno dei due fratelli è stato colpito violentemente alla testa, l’altro è stato spinto nel fiume ed è rimasto bloccato.

Sul posto sono intervenuti i sanitari con l’elisoccorso, i , i e la . Vani i tentativi di salvare i due fratelli. Il terzo uomo ha dovuto assistere impotente a tutta la tragica scena.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome