Fondazione Eulo, ecco chi sono i nominati da Del Bono

Il Sindaco ha nominato nel Cda Marco Rodondi (in qualità di presidente), Gianfranco Ruggeri e Giuseppe Di Mezza (in qualità di membri)

0

Il Sindaco di Brescia ha nominato nel Consiglio di Amministrazione della Fondazione Eulo Marco Rodondi (in qualità di presidente), Gianfranco Ruggeri e Giuseppe Di Mezza (in qualità di membri). Il primo cittadino ha inoltre nominato Giovanni Mostarda quale Revisore dei Conti della Fondazione Eulo.

Si tratta di professionisti che potranno dare un valido contributo alla realtà nella quale andranno a operare.

Marco Rodondi, nato a Edolo nel 1979, si è laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Brescia e ha frequentato il Master di I livello “Operatori del Dialogo Interculturale presso istituzioni pubbliche e private” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia. È iscritto all’Ordine degli Avvocati di Brescia dal 2013 ed ha esperienze professionali in diritto civile e diritto amministrativo. Dal 2016 collabora con lo Studio legale Bazoli e associati di Brescia e dal 2013 è direttore della residenza universitaria “Famiglia universitaria Card. G. Bevilacqua – E. Rinaldini”. Dal 2015 è componente del Comitato permanente della Fondazione Giuseppe Tovini e del Consiglio di Amministrazione della società Morcelliana Srl. Dal 2018 è componente del Collegio dei Revisori della Fondazione Scuola Cattolica Istituto Santa Maria degli Angeli di Brescia.

Gianfranco Ruggeri, nato a Brescia nel 1945, si è laureato in Scienze Politiche all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano nel 1970. Dal 1974 al 1980 è stato responsabile amministrativo della Renato Gamba Spa di Gardone Val Trompia e, dal 1980 al 1986, direttore amministrativo e poi direttore generale della società Reguitti di Agnosine. Dal 1986 al 2013 è stato socio di Studio Oro, occupandosi di consulenza di direzione e organizzazione aziendale.

Giuseppe Di Mezza, nato a Messina nel 1946, si è laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Milano e dal 1972 è abilitato all’esercizio della professione di Procuratore Legale. Dal 1976 al 2010 è stato direttore dell’Ente universitario Lombardia Orientale (Eulo) e, dal 2003 al 2010, è stato componente del Nucleo Centrale di Valutazione della Associazione Nazionale dei Consorzi Universitari. Dal 2006 al 2008 è stato componente del Nucleo di Valutazione della Asl di Mantova e dal 2013 è consulente giuridico per la Funzione Pubblica della Cisl di Brescia. 

Giovanni Mostarda, nato a Brescia nel 1967, si è laureato in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Brescia nel 1991 ed è iscritto all’Albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Brescia dal 1996. Dal 1994 al 2000 è stato impiegato amministrativo e, successivamente, direttore amministrazione e finanza di Co.Fe.Mo. Spa mentre dal 2001 al 2004 ha ricoperto l’incarico di direttore del gruppo Gnutti Cirillo Spa di Lumezzane. Dal 2004 esercita la professione di Dottore Commercialista e Revisore Legale.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome