Olimpiadi invernali a Milano, Carzeri (Fi): Val Camonica sia sede degli allenamenti

"Scegliere la Valcamonica e la provincia di Brescia, quale sede degli allenamenti olimpionici costituirebbe un volano economico importante"

0
Sci, foto generica da Pixabay

“Con immenso orgoglio ed emozione, apprendo ora dell’ufficialità della decisione del CIO che ha scelto, poc’anzi, Milano-Cortina quale sede dei giochi Olimpici 2026. Un sogno diventato realtà e nel quale Regione Lombardia ha creduto fin dal primo momento”. A dirlo, con una nota, è , Consigliere Regionale di Forza Italia che auspica un coinvolgimento della Valle Camonica nel maxi evento che nel 2026 sarà ospitato da Milano e Cortina.

“In questo sogno ci ho creduto anche io – continua Carzeri – e non ho potuto che chiedere una valorizzazione della nostra Provincia. L’indotto economico che questa incredibile manifestazione porterà alla nostra Regione deve avere effetti positivi anche nella nostra Provincia e, per questo, già nel mese di gennaio, avevo depositato una mozione con la quale impegno la Giunta regionale a individuare, quale area di allenamento, la Valcamonica per l’addestramento degli atleti mondiali”.

“Scegliere la Valcamonica e l’intera provincia di Brescia, quale sede degli allenamenti olimpionici – conclude l’esponente di Forza Italia – è innegabile, costituirebbe un volano economico importante che catalizzerebbe anche investimenti infrastrutturali riportando visibilità al territorio. Questa mia proposta puo’ fungere anche da importante stimolo politico per prevedere lo sviluppo anche delle altre nostre splendidi Valli, affinchè possano acquisire, nel prossimo futuro, la visibilità e l’importanza che meritano. Un’opportunità che deve essere colta al volo per l’intera Provincia. A breve chiederò la discussione in Aula Consiliare”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome