Darfo, latitante rumeno 31enne arrestato dai carabinieri

Il 31enne era fuggito dalla Romania dopo essere stato condannato a 3 anni e 2 mesi a causa di vari furti commessi in abitazioni e negozi

0
Arresto dei carabinieri, foto generica
Arresto dei carabinieri, foto generica (non si riferisce al fatto di cronaca di specie)

Un rumeno di 31 anni, latitante, è stato arrestato dai nella giornata di giovedì 11 luglio.

Il giovane era fuggito dalla Romania dopo essere stato condannato a 3 anni e 2 mesi a causa di vari furti commessi in abitazioni e negozi. Si era quindi accasato a Darfo, dove conviveva con una connazionale e dove aveva trovato lavoro.

Non sapeva però che i militari di Breno e Darfo stavano conducendo delle indagini nei suoi confronti. A tradirlo sarebbe stata una lite avuta con la compagna. Il 31enne avrebbe infatti cercato rifugio da un’altra connazionale residente in paese: proprio lì, grazie ad un blitz, è stato trovato e arrestato.

L’uomo è stato quindi portato a Canton Mombello in attesa dell’estradizione.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome