Operaio bresciano investito a Parma: si è costituito il pirata della strada

Nella serata di ieri il conducente dell'auto pirata si è presentato spontaneamente al Comando della Polizia Locale di Parma e ha ammesso la propria responsabilità

0
Lavori in corso
Lavori in corso

Si è costituito il pirata della strada che nella notte tra mercoledì e giovedì ha investito due operai, tra cui uno bresciano, in via Mantova a Parma.

I due operai, un 42enne di Brescia e un 53enne di nazionalità albanese, erano intenti ad eseguire alcuni di segnaletica stradale quando sono stati travolti da un’ di colore nero. Sono stati gli stessi operai a dire agli agenti di di Parma che ad investirli fosse stata un’Audi nera.

L’automobilista, probabilmente colto dal panico, si era infatti dileguato. I due feriti sono invece stati trasportati in gravi condizioni all’ Maggiore di Parma.

Nella serata di ieri, però, il conducente dell’auto pirata si è presentato spontaneamente al Comando della Polizia Locale di Parma e ha ammesso la propria responsabilità: si tratta di un uomo di quasi 40 anni di Sorbolo.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome