Bar d’Italia: ecco i migliori di Brescia secondo il Gambero rosso

1
Sirani a Bagnolo Mella
Sirani a Bagnolo Mella

Ancora una volta Brescia fa la parte del leone – anzi, della Leonessa – nell’edizione 2020 dwll’annuale classifica sui migliori Bar d’Italia stilata dal , una delle più autorevoli del settore.

Tra i nove bar premiati con il massimo dei voti in Lombardia, infatti, ben tre sono bresciani. E si tratta di conferme. Nell’elenco dei top, infatti, compaiono di Brescia, di Bagnolo Mella e Da Roberto, pasticceria di Erbusco gestita dallo chef Matteo Cocchetti, allievo di e Philippe Leveillè.

L’unica nota negativa, per Brescia, è quella di assenza al top delle classifiche “Cocktail bar” e “Cocktail bar d’albergo”.

GLI ALTRI BAR BRESCIANI SEGNALATI DAL GAMBERO ROSSO

Ma sono numerosi anche gli indirizzi bresciani segnalati dalla guida. Tra questi non potevano mancare la Pasticceria Veneto di Iginio Massari, il Lanzani Bottega & Bistrot di viaa Milano, Di Novo di Manerba e F.lli Zucchi a Mazzano. Tra le new entry, al top, c’è Salamensa di Montichiari. Ma sono da segnalare anche Malerba di Iseo, Estratto di corso Martiri della Libertà (Brescia) e Tostato (via Porcellaga, Brescia).

BAR D’ITALIA 2020, I MIGLIORI DELLA LOMBARDIA

  • La Pasqualina – Almenno San Bartolomeo (BG)
  • Sirani – Bagnolo Mella (BS)
  • Bedussi – Brescia
  • In Croissanteria Lab – Carobbio degli Angeli (BG)
  • Colzani – Cassago Brianza (LC)
  • Pasticceria Roberto – Erbusco (BS)
  • Pavé – Milano
  • Marelet – Treviglio (BG)
  • Morlacchi – Zanica (BG)

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome