Picchia la moglie e aggredisce i carabinieri, 39enne in carcere

1
Violenza contro le donne
Violenza contro le donne

Nemmeno l’arrivo dei ha fermato la furia violenta di un 39enne di origini marocchine che alcune sere fa è stato arrestato dopo aver aggredito la moglie.

Già destinatario di un provvedimento che gli vietava di avvicinarsi alla moglie e alla casa, l’uomo si è comunque introdotto nell’appartamento e ha aggredito la donna, una ragazza di 30 anni. Chiamati da un vicino di casa – la notizia è riportata da Bresciaoggi – i militari sono giunti sul posto quando la lite era ancora in corso e mentre l’uomo continuava a picchiare la moglie.

I carabinieri hanno faticato per bloccare l’uomo, che dopo aver tentato di aggredire pure i militari è stato arrestato. Il giudice ha convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare in .

La donna è stata accompagnata al della .

Di recente si sono registrati numerosi casi analoghi, con fidanzate e mogli vittime di violenza da parte dei compagni e mariti.

 

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome