I bresciani occupano contro il decreto Gelmini

0

Oggi alle ore 14, 300 in protesta contro il decreto Gelmini
hanno occupato la stazione ferroviaria di Milano L.te, mandando in tilt il traffico
ferroviario creando numerosi disagi ai viaggiatori, da e per Brescia. L’occupazione è
durata 40 minuti circa. Dopo il corteo si è sposato verso il centro di Milano senza
non prima aver cercato di occupare la Tangenziale est, ma hanno trovato un folto
cordone di polizia e carabinieri che li ha fatti desistere.
Da Brescia domani mattina presto in occasione dello sciopero della scuola
partiranno 6/7 pulman di studenti, insegnanti e genitori diretti a Roma per il
corteo anti Gelmini.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome