Durerà fino a mercoledì

    0

    Tutto ampiamente previsto, ma ugualmente ieri il caldo eccessivo qualche problemino l’ha dato. Nulla di grave per fortuna, una decina le chiamate di persone anziane alla centrale operativa del 118, perlopiù in seguito ad affaticamenti respiratori o cali improvvisi di pressione.
    Ieri le temperature in città hanno fatto registrare il picco massimo: 33,6 gradi centigradi contro i 32 di sabato, i 30,4 di venerdì e i 30,8 di giovedì. Per cercare un po’ di refrigerio i bresciani hanno invaso i parchi cittadini, soprattutto nel tardo pomeriggio, e come al solito i laghi, presi letteralmente d’assalto.
    Ancora tre giorni di temperature al di sopra della media stagionale poi, da mercoledì, ci sarà aria fresca dall’Atlantico a mitigare la calura, con la speranza che non arrivino anche temporali e grandine.
    Au.Bi.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome