Pisognese perde la vita sul lavoro

    0

    Angelo Tignosini, 52enne di Pisogne, ha perso la vita ieri durante lo svolgimento del suo lavoro presso la "Alto Lago" di Costa Volpino. L’operaio intorno alle 19 stava scaricando delle pesanti travi di ferro da un camion quando una di queste gli è scivolata addosso, non lasciandogli scampo. Immediato l’arrivo dell’ambulanza del 118, ma ogni tentativo di rianimazione è risultato vano. Probabilmente Tignosini è deceduto a causa del forte trauma cranico riportato nell’urto. L’uomo era esperto nel suo lavoro, era impiegato nella ditta da circa 20 anni. Ancora da chiarire le cause della tragedia.
    a.c.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome