Al via i lavori di asfaltatura estiva

    0

    Per tutta l’estate fino a settembre Brescia si trasformerà in un cantiere a cielo aperto. Si approfitterà infatti della chiusura delle scuole e delle vacanze estive per iniziare i tradizionali lavori di riasfaltatura estiva delle strade. Quest’anno però gli interventi saranno più sostanziali, volti a ripristinare il manto stradale pesantemente danneggiato dalla pioggia e dalla neve cadute cppiose durante l’inverno. Numerosi gli interventi in programma, promossi principalmente dal Comune di Brescia, ma anche da A2A e da Telecom. Tra le aree interessate la tangenziale ovest (3 chilometri), via Milano (1200 metri), via Vaiarini e il piazzale Canton Mombello, tutta via Caionvico e tratti più o meno lunghi di via Corsica, via Cremona, via Schivardi, via Stazione, via dei Mille, Via San Zeno, via Veneto, via Volta. 36 i chilometri totali di intervento, per un costo totale preventivato intorno ai 4 milioni di euro. Per rispettare i tempi sono stati attivati 6 appalti che lavoreranno contemporaneamente per accelerare la chiusura dei cantieri entro i tempi stabiliti e cioè prima dell’apertura delle scuole.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome