Domani il tema di italiano

    0

    Come da tradizione, l’esame di maturità comincerà con il tema di italiano, che terrà impegnati domani mattina gi quasi 8 mila studenti bresciani ammessi. Quest’anno si comincia però con un giorno di ritardo, giovedì anziché mercoledì, a causa del referendum e dei ballottaggi per le elezioni comunali. Venerdì sarà la volta della seconda prova scritta, specifica per indirizzo di studi (latino al classico, matematica allo scientifico, lingua nei licei linguistici). Per lunedì è invece prevista la terza prova scritta pluridisciplinare, sotto forma di quiz. La prova, preparata dalle commissioni dei singoli Istituti, spazierà su argomenti di 5 diverse materie. Tra le novità di quest’anno il metodo di calcolo del voto finale che prevede un maggior peso assegnato ai risultati dagli studenti negli ultimi 3 anni di studi a fronte di un minor impatto degli esami orali.

     

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome