Brescia: vittoria e primato

    0

    Splendida prova di forza delle Rondinelle che in trasferta a Piacenza si impongono per 3-1 e agganciano in testa alla classifica il Frosinone, bloccato in casa sul 2-2 dal Padova.
    Terza vittoria da inizio campionato, i tifosi scettici sono sempre di meno e anche gli addetti ai lavori iniziano a credere un po’ di più nella squadra. Ci pensa Gino Corioni a riportare tutti sulla terra ricordando che prima della fine del campionato le foglie sugli alberi dovranno appassire, cadere, rispuntare e crescere: un sacco di tempo insomma. Certo è che la squadra è in testa alla classifica solo con il Frosinone, e iniziare bene è il primo passo di ogni lungo percorso.
    Partita chiusa già nel primo tempo ieri con le reti di Lopez e Barusso; parzialmente riaperta nella ripresa "grazie" a una concessione di De Maio che porta al gol Moscardelli, Caracciolo (cinquantesimo gol con le Rondinelle, quinto marcatore di sempre dietro a De Paoli, 102, Giuliani, 84, Hubner, 75 e Gritti, 71) su rigore mette di nuovo il risultato in cassaforte.
    Brescia in campo venerdì nell’anticipo contro l’Ascoli terzo in classifica a due punti da noi.

    Il tabellino:

    Piacenza 1
    Brescia 3

    Piacenza (4-3-3): Puggioni, Avogadri, Tonucci, Bini, Calderoni, Bianchi, Sambugaro (15′ st Dragoni), Naiggolan (31′ st Piccolo), Moscardelli, Tulli, Graffiedi (39′ st Simon). (Maurantonio, Rincon, Iorio, Wolf). All. Castori.

    Brescia (4-3-1-2): Arcari, Martinez, De Maio, Mareco, Dallamano, Baiocco, Barusso, Lopez, Possanzini, Caracciolo (26′ st Kozak), Flachi (10′ st Zambelli). (Viotti, Berardi, Rispoli, Vass, Salamon). All. Cavasin.

    Arbitro: Trefoloni di Siena.

    Reti: pt, 25′ Lopez, 39′ Barusso; st, 19′ Moscardelli, 24′ Caracciolo (rigore).

    Note: pomeriggio caldo e soleggiato; terreno in discrete condizioni. Calci d’angolo: 11-5 per il Brescia. Ammoniti Mareco, Sambugaro, Calderoni, Barusso e Bini per gioco falloso; Graffiedi per proteste. Recupero: 1′ e 5′.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome