10 arresti per spaccio di droga

    0

    I carabinieri della compagnia di Salò hanno arrestato 10 persone per spaccio di droga. Tra i fermati anche una bidella impiegata in una scuola  nella zona del lago di Garda, colpevole di aver venduto droga durante il normale orario scolastico. La banda di spacciatori, composta da italiani e tunisini operanti nell\’area tra Valtenesi e Valsabbia, avevano creato e consolidato una vera e propria attività imprenditoriale, con tanto di tecniche di marketing, sconti, prezzi al ribasso per aumentare le vendite di cocaina, eroina e hashish. Tanto che si poteva acquistare una dose di cocaina a 20 euro, hashish a 10 euro, e dosi regalo ogni 100 euro di spesa.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome