Domenica è dedicata al vino

    0

    Dopo l\’esordio nella splendida cornice della Cerchia muraria di Pizzighettone (CR) e la tappa nella sua patria nativa -nella storica piazza Erbe di Mantova- il percorso enologico mantovano, che si snoda all\’interno della decima edizione della rassegna MantuaWine, fa tappa, domenica 11 ottobre, in terra bresciana, nelle storiche e affascinanti sale del quattrocentesco Castello di Padernello a Borgo San Giacomo (Bs).

    Il Castello, centro di animazione territoriale del territorio bresciano, abbassa il ponte levatoio per ospitare i prodotti enogastronomici di eccellenza, del vicino territorio mantovano, in una sorta di gemellaggio e confronto di bontà.

    Sarà infatti un’ottima occasione, per i bresciani e non solo, per trascorrere un interessante pomeriggio. Durante la manifestazione, aperta dalle 15, il pubblico avrà la possibilità di degustare non solo i buoni Vini Mantovani ma di assaggiare l’eccezionale “tortello amaro di Castel Goffredo”- poco noto ai bresciani- preparato dalle sagge ed esperte mani di cuoche mantovane, ma anche altre tipiche bontà.

    La giornata potrà essere arricchita da visite guidate al Castello o con belle passeggiate nei sentieri limitrofi, luoghi pieni di atmosfera magica: come il ponte sulla roggia di Padernello che è, prima di tutto, un’opera d’arte, progettato e realizzato dallo scultore di fama mondiale Giuliano Mauri, da poco scomparso.

    Un evento all\’insegna dei prodotti locali di grande qualità, come i vini mantovani, ma anche l’occasione per nuove scoperte culturali.

    L’Evento è promosso dalla Provincia e dal Comune di Mantova in collaborazione con Consorzio Provinciale Tutela Vini Mantovani, Consorzio Vini Colli Mantovani, Consorzio Volontario Lambrusco Mantovano, Fondazione Castello di Padernello, Comune di Pizzighettone e Onav.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome