Si schianta contro un tir

    0

    Nel pomeriggio di ieri, intorno alle 15.45, lo scontro di un\’auto contro un tir è costato la vita a Giorgio Miotto, impiegato 59enne originario di Castagnaro ( VR) e abitante a Corvino San Quirico nel Pavese. L\’uomo, alla guida di una Fiat Punto nera, stava percorrendo l\’autostrada A 21 tra Brescia centro e Brescia sud.  Per cause ancora da individuare, ha perso il controllo della vettura, andandosi a schiantare contro un tir della Slov Trans Uranov, parcheggiato nella piazzola di sosta.  Il violento impatto non ha lasciato scampo all\’automobilista, che è deceduto sul colpo. I soccorritori, giunti sul posto con l\’eliambulanza del Civile non hanno potuto fare niente per lui mentre sono dovuti intervenire i Vigili del fuoco per estrarre il corpo dalle lamiere. Agli agenti della Polizia stradale di Cremona il compito di prendere i rilievi  e comprendere la dinamica di questo ennesimo incidente, imputabile forse a un malore o a una fatale distrazione.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome